;

Il router blocca WhatsApp: cosa fare?

Stai utilizzando WhatsApp o facendo una telefonata su WhatsApp quando improvvisamente la rete Wi-Fi inizia a funzionare male? E quando poi torni alla rete dati, WhatsApp altrettanto all’improvviso ricomincia a funzionare senza problemi?

È possibile che WhatsApp o le telefonate via WhatsApp siano bloccate da un router o da un firewall. Ma non ti preoccupare, perché in questo articolo ti mostreremo come aggirare questo problema rapidamente, facilmente e gratis.

Innanzitutto, perché WhatsApp è bloccato?

WhatsApp può essere soggetto a blocco per motivi intenzionali o non; per motivi intenzionali si intende che le porte utilizzate da WhatsApp vengono bloccate con l’obiettivo di non consentirne più l’utilizzo.

Tuttavia, il blocco di WhatsApp può anche essere una conseguenza del fatto di aver impedito l’uso di un’altra applicazione che casualmente utilizza le stesse porte.

Come usare WhatsApp senza restrizioni nonostante un blocco?

Se sei tu la persona in grado di configurare il router o se sei tu ad avere accesso al router o al firewall, assicurati innanzitutto che le porte utilizzate da WhatsApp non siano state bloccate per errore e risolvi il problema direttamente.

Se invece non hai accesso al router, per esempio perché stai usando una rete Wi-Fi pubblica, allora accedere a Internet tramite una connessione VPN è la soluzione più facile e veloce.

Anche se potrebbe sembrarti complicato, perché magari non hai dimestichezza con questo strumento, in realtà è abbastanza semplice. Come prima cosa, scarica la nostra VPN gratuita per il sistema operativo dove intendi usare WhatsApp:

Poi installa il software sul dispositivo prescelto e segui semplicemente le istruzioni a schermo. Appena completati tutti i passaggi, potrai collegarti a Internet attraverso la VPN, e nonostante eventuali blocchi imposti dal router o dal firewall, tornare a usare di nuovo WhatsApp senza restrizioni.

Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla versione gratuita di Shellfire e sulla nostra ancor migliore versione  Premium a pagamento.

È legale bypassare i blocchi di WhatsApp con questa tecnica?

Nota Bene: Quanto segue non costituisce consulenza legale e  non abbiamo alcuna pretesa di accuratezza o completezza.

Usare una VPN è perfettamente legale e, inoltre, ti permette di navigare e scaricare anonimamente oltre a proteggere le tue informazioni personali, cosa molto importante specie quando si usano le reti Wi-Fi pubbliche.

Naturalmente, aggirando il blocco di Whatsapp, potresti anche infrangere i termini di utilizzo della connessione Wi-Fi che hai a disposizione. Il software VPN inoltre non ti tutela da eventuali problemi con colleghi o superiori in situazioni nelle quali l’uso di WhatsApp non è ben visto, per esempio sul luogo di lavoro.

Conclusioni

Installare la nostra VPN è rapido, facile ed è anche un modo totalmente gratuito per bypassare router o firewall che bloccano WhatsApp.

In aggiunta a ciò, i tuoi dati privati saranno protetti, potrai agire attivamente contro i blocchi geografici e, per esempio, sbloccare video YouTube inaccessibili.

Immagine riprodotta: inbj/123RF

5/5 (2)

How did you like this post?