Nintendo Switch con VPN: Tutorial passo a passo (Aggiornato al 2020)

Nintendo Switch è una console che non fornisce supporto VPN per impostazione predefinita. Grazie allo Shellfire Box, tuttavia, anche chi utilizza Nintendo Switch può fruire dei vantaggi dell’uso della VPN.

In questo articolo spiegheremo: come funziona esattamente, se usare una VPN sia legale e perché sia sensato usare il tuo Switch con una connessione VPN.

Quando ha senso usare una VPN con Nintendo Switch?

Ci sono diversi motivi per usare una VPN con Nintendo Switch.

Ti potrebbe succedere di trovarti in una rete che non dispone del tipo di NAT idoneo per giocare in modalità multiplayer. Questo, in determinate circostanze, è per esempio un problema piuttosto comune con la PlayStation 4.

Oppure vuoi giocare contro dei giocatori che si trovano in un’area geografica diversa da quella dove ti trovi tu. Non ti piacerebbe, per esempio, giocare con dei giocatori giapponesi o sudcoreani?

O magari dai semplicemente grande importanza alla tua privacy e alla tua sicurezza e perciò non vuoi collegarti a Internet con una connessione poco sicura.

Le possibilità di usare una VPN in abbinamento allo Switch sono varie. Se ti interessa il tema delle VPN nel gaming, ti consigliamo l’articolo pubblicato qualche tempo fa in proposito.

Come configurare una connessione VPN su Nintendo Switch?

Purtroppo, Nintendo Switch non offre la possibilità di una connessione VPN di default. Usando Shellfire Box tuttavia, puoi connettere lo Switch alla rete tramite VPN in modo rapido e semplice.

Nel seguente video, ti spieghiamo come installare una connessione VPN per Nintendo Switch usando Shellfire Box:

In breve:

  1. Inserisci il cavo di alimentazione di Shellfire Box alla presa di corrente.
  2. Collega Shellfire Box alla tua station tramite il cavo LAN.
  3. Connetti quindi Nintendo Switch alla rete WLAN creata da Shellfire Box. D’ora in poi, Nintendo Switch si connetterà a Internet automaticamente tramite VPN.

Potrai cambiare la location del server VPN e modificare altre configurazioni attraverso l’interfaccia web chiaro e semplice fornito dallo Shellfire Box. Shellfire attualmente dispone di server in oltre 35 paesi.

Clicca qui se vuoi ordinare Shellfire Box!

È lecito usare una VPN con Nintendo Switch?

Così come vale per l’uso delle VPN in generale, farlo in abbinamento con Nintendo Switch non viola alcuna legge applicabile. Inoltre, la Nintendo —se possiamo dar credito ai dibattiti che si fanno online— non sembrerebbe aver preso iniziative contro gli utenti che collegano il loro Nintendo Switch a Internet attraverso i tunnel VPN.

Ciononostante, ti consigliamo però di prendere le stesse precauzioni in relazione a Nintendo Switch che con la VPN usata con Steam. Dovresti cercare di evitare di usare la VPN per comprare giochi a prezzo più basso in altri paesi o per danneggiare altri giocatori. In tutti gli altri casi, la Nintendo chiuderà un occhio, anche se in futuro dovesse prendere provvedimenti contro gli utilizzatori di VPN. Ma ovviamente non siamo in grado di garantirlo.

Fonte immagine: opturadesign/123RF

5/5 (2)

How did you like this post?